Il vincitore della 22¬ edizione

Il vincitore della 22¬ edizione del concorso Campiello Giovani Ŕ Andrea Zancanaro con il racconto Ognuno ha il suo mostro


Ognuno ha il suo mostro di Andrea ZANCANARO, Feltre (BL)
(folcloristico)
Una storia originale, divertente e caleidoscopica sul disagio psichico e la diversitÓ ed il loro significato nel mondo.
Un uomo fortemente disturbato nasconde il suo disagio psichico e la sua sofferenza in piccolo un negozio di animali, che gestisce col massimo ordine e precisione. Un giorno entra dalla porta una donna molto particolare, che si scopre frequentare il suo stesso psichiatra. Tra i due personaggi nasce un’intesa profonda, che Ŕ un’intersecazione delle loro diversitÓ.

Motivazione

Il racconto non Ŕ privo di tratti di immaturitÓ e di insicurezza che caratterizzano tutti i testi giunti in cinquina. ╔ la storia di un incontro tra due lucidi disagi psichici, apprezzabile per la capacitÓ di delineare in uno stile semplice e piano, in poche pagine, due personalitÓ distinte e parimenti eccentriche, facendole incontrare in un’alchimia calibrata e plausibile quanto pu˛ esserlo la piccola follia del quotidiano”.