BENEDETTA TOBAGI VINCE LA 61^ EDIZIONE DEL PREMIO CAMPIELLO

La scrittrice si aggiudicata il premio con il libro "La Resistenza delle donne" (Einaudi), che ha ottenuto 90 voti sui 288 inviati dalla Giuria dei Trecento Lettori Anonimi.
pubblicato il 09/16/2023



Venezia, 16 settembre 2023Benedetta Tobagi, con il romanzo La Resistenza delle donne (Einaudi), vince la 61^ edizione del Premio Campiello, concorso di narrativa italiana contemporanea organizzato dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto. Il libro vincitore, annunciato questa sera dal palco del Gran Teatro La Fenice, ha ottenuto 90 voti sui 288 inviati (di cui due schede bianche) dalla Giuria dei Trecento Lettori Anonimi.

Al secondo posto si classificato Silvia Ballestra "La Sibilla" (Laterza) con 80 voti, al terzo posto Marta Cai "Centomilioni" (Einaudi) con 57 voti, al quarto posto Tommaso Pincio "Diario di un’estate marziana" (Giulio Perrone editore) con 46 voti, al quinto posto Filippo Tuena "In cerca di Pan" (nottetempo) con 13 voti.

Benedetta Tobagi ha dichiarato: "Questo libro mette al centro la resistenza della Costituzione e con essa la resistenza delle donne, per me un onore essere stata premiata in una cinquina cos potente e spero che coloro che mi hanno selezionato si siano fatti toccare dal coraggio quotidiano che racconto tra le pagine del mio libro, un coraggio che nasce dalla scelta di schierarsi dalla parte giusta. Dedico questo premio a tutte le donne che resistono, che non hanno voce e che spero possano trovarla nei libri. A tutte quelle persone che non si girano dall’altra parte e trovano una risposta alle situazioni di disperazione, accolgono e si occupano di contrastare la ferocia delle disuguaglianze."

In allegato il comunicato stampa.

Allegati

 CS_Vincitore Premio Campiello 2023.pdf (223 kb)